Turbinicarpus pseudomacrochele ssp. krainzianus

Cactaceae Turbinicarpus pseudomaacrochele ssp. krainzianus (G.Frank) Glass (2004)

SINONIMI

Kadenicarpus pseudomacrochele var. sphacelatus (Diers & Gerhart Frank) Doweld (1998); Neolloydia kranziana (G.Frank) A.T.Powell (1996); Pediocactus pseudomacrochele var. krainzianus (G.Frank) Halda (2004); Pseudocactus pseudomacrochele var. sphacelatus (Diers & Gerhart Frank) Halda (1998); Strombocactus pseudomacrochele var. kranzianus (G.Frank) G.Drowley (1974); Toumeya kranziana G.Frank (1960); Toumeya pseudomacrochele var. kranziana (G.Frank) Kladiwa in Krainz (1966); Turbinicarpus kranzianus (G.Frank) Backeb. (1961); Turbinicarpus pseudomacrochele var. kranzianus (G.Frank) Glass & R.A.Foster (1977); Turbinicarpus pseudomacrochele var. sphacelatus Diers & Gerhart Frank (1993).

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Turbinicarpus

SPECIE: pseudomacrochele

SOTTOSPECIE: krainzianus

 

 

Il nome "krainzianus" è stato attribuito a questa sottospecie in onore del botanico svizzero Hans Krainz (1906-1980).

Cactacea piccola, geofitica, inizialmente solitaria ma che si ramifica con l'età.

Lo stelo raggiunge 4 centimetri di altezza e 12 millimetri di diametro (in coltivazione raggiunge dimensioni più grandi); è di colore verde scuro; è coperto da tubercoli romboidali.

Le aureole sono collocate all'apice del tubercolo e ricoperte da lanuggine bianca che sparisce con il tempo.

La radice è napiforme.

Le spine sono ispide, incurvate, flessibili; cadono dalle aureole più vecchie.

Fiorisce in estate. I fiori sono di colore giallo crema, giallo verdastro.

I frutti sono di colore verde tendente al rosso.

I semi sono sferici od ovali, di colore nero.

 

ORIGINE

MESSICO (presubilmente Queretaro o Hidalgo)

HABITAT

 

ESPOSIZIONE

Pieno sole; leggera ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 10 giorni, lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra; tenere completamente asciutto in inverno.

TEMPERATURA MINIMA

+5 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti