Rebutia bicolorispina

[è sinonimo di Rebutia steinbachii Werderm. (1931)

Cactaceae Rebutia bicolorispina Knize

SINONIMI

Rebutia tiraquensis var. bicolorispina Kníze (1976); Sulcorebutia steinbachii f. bicolorispina Kníze in K.H.Brinkmann; Sulcorebutia tirauqensis var. bicolorispina Kníze in K.H.Brinkmann (2000).

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Rebutia

SPECIE: bicolorispina

 

Cactacea piccola di forma globosa, leggermente depressa.

Il fusto è di colore verde, verde scuro, verde magenta; risulta quasi completamente nascosto dalle numerose spine.

Presenta da 12 a 26 costolature a spirale, formate da piccoli tubercoli romboidali.

Le aureole sono allungate ricoperte da un minuscolo feltro di colore griogio.

Le spine sono erette, sottili, flessibili; sono di due colori: bianco argenteo e color mogano.

Fiorisce in primavera. I fiori si sviluppano alla base della pianta, sono di colore dal rosa intenso al viola chiaro.

 

ORIGINE

BOLIVIA (Cochabamba)

HABITAT

Cresce principalmente in zone pianeggianti, asciutte, sassose.

ESPOSIZIONE

Pieno sole.

BAGNATURE

Dalla primavera all'inizio dell'autunno ogni 7-8 giorni, in ogni caso, lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

+3 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti