Denmoza

Cactaceae Denmoza Britton & Rose

 

Il nome "Denmoza" è l'anagramma di "Mendoza", provincia dell'Argentina, areale di origine di questo genere di cactaceae.

Le Denmoze sono originarie dei pendii rocciosi dell'Argentina dove si trovano fino a 2500 metri di altitudine.

Sono piante di forma globosa che diventa cilindrica con il tempo. Sono di colore verde e sono ricoperte da spine robuste e leggermente incurvate di colore, solitamente, bruno rossiccio.

I fiori spuntano all'apice della pianta, sono di colore rosso ma rimangono sempre chiusi.

Questo genere conta solamente due specie: D. rhodacantha e D. erythrocephala.

SPECIE

*Denmoza rhodacantha (Salm-Dyck) Britton & Rose (1922)

sinonimi

Cereus rhodacanthus (Salm-Dyck) F.A.C.Weber in Bois (1896)

Cleistocactus rhodacanthus (Salm-Dyck) Lem. (1861)

Echinocactus rhodacanthus Salm-Dyck (1834)

Echinopsis rhodacantha (Salm-Dyck) Förster (1846)

Pilocereus rhodacanthus (Salm-Dyck) Speg. (1905)

 

ALTRE SPECIE

*Denmoza erythrocephala (K.Schum.) A.Berger (1929)

sinonimi

Cereus erythrocephalus (K.Schum.) A.Berger (1905)

Echinocactus erythrocephalus (K.Schum.) H.P.Kelsey & Dayton (1942)

Pilocereus erythrocephalus K.Schum. (1897)

*Denmoza rhodacantha var. diamantina Slaba (1996)

Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti