Tephrocactus molinensis

Cactaceae Tephrocactus molinensis (Speg.) Backeb. (1953)

SINONIMI

Maihueniopsis molinensis (Speg.) F.Ritter (1980); Maihueniopsis schumannii (Speg.) F.Ritter (1953); Opuntia molinensis Speg. (1923); Opuntia schumanii Speg. (1905).

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Tephrocactus
SPECIE: molinensis

 

Cactacea picccola a forma di cespuglio composta da articoli globosi od ovoidali.

Gli articoli sono di colore verde-grigio, verde scuro, marrone; presentano tubercoli non molto pronunciati.

Le aureole sono abbastanza grandi, ricoperte di feltro bianco e glochidi di colore grigiastro,bruno, rosso brunastro.

Le spine sono assenti.

I fiori sono di colore bianco sporco o rosa molto pallido con la gola verde. 

 

ORIGINE

ARGENTINA (Provincia di Salta).

HABITAT

Cresce in un'area aperta su terreni sabbiosi.

ESPOSIZIONE

Pieno sole.

BAGNATURE

Dalla primavera all'inizio dell'autunno ogni 8-10 giorni, in ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

-9 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti