Mammillaria backebergiana

Cactaceae Mammillaria backebergiana F.G. Buchenau (1966)

SINONIMI

Mammillaria backebergiana ssp. backebergiana; Mammillaria fertilis Hildm. ex K. Schum. (1898).

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Mammillaria

SPECIE: backebergiana

 

Cactacea piccola, solitaria, di forma globosa che diventa cilindrica con il tempo. Raggiunge l'altezza di 30 centimetri ed il diametro di 6 centimetri. È di colore verde.

I tubercoli sono corti, piramidali, senza angoli.

Ha da 1 a 3 spine centrali dritte, aghiformi, di colore da ocra a marrone; da 10 a 12 spine radiali di colore bianco giallastro con punte marroni.

I fiori spuntano all'apice della pianta a formare un anello attorno ad esso; sono di colore rosso violaceo.

I frutti sono di colore verde glauco sopra, biancastri sotto. 

 

ORIGINE

MESSICO (Guerrero, Michoacan).

HABITAT

Si trova da 1400 a 1900 metri di altitudine. Cresce su ripide scogliere.

ESPOSIZIONE

Pieno sole.

BAGNATURE

Dalla primavera all'inizio dell'autunno ogni 8-10 giorni, in ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

-2 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti