Sempervivum marmoreum

Crassulaceae Sempervivum marmoreum Griseb. (1843)

SINONIMI

Sempervivum assimile Schott (1853); Sempervivum balcanicum Stoj. (1951); Sempervivum ballsii Wale (1940); Sempervivum banaticum Domokos (1936); Sempervivum blandum Schott (1853); Sempervivum brunneifolium (Praeger) Domokos (1936); Sempervivum degenianum Domokos (1936); Sempervivum erythraenum Velen. (1898); Sempervivum italicum I.Ricci (1961) (non valido); Sempervivum marmoreum ssp. ballsii (Wale) Zonn. (1999); Sempervivum marmoreum var. blandum (Schott) Konopova & Konop (1983); Sempervivum marmoreum ssp. blandum (Schott) Soó (1963); Sempervivum marmoreum f. rubicundum (Schur) Soó (1963); Sempervivum michaelis-borsii Domokos (1935); Sempervivum reginae-amaliae Heldr. & Guicc. ex Halácsy (1901); Sempervivum rubicundum Schur (1859); Sempervivum schlehanii Schott (1853)

 

FAMIGLIA: Crassulaceae

GENERE: Sempervivum

SPECIE: marmoreum

 

Il nome "marmoreum" deriva da "marmor" (marmo): per le foglie che hanno un aspetto marmorizzato.

Succulenta piccola a forma di rosetta. Si diffonde producendo molti stoloni che terminano con una rosetta; forma piccoli cuscini. La rosetta che raggiunge la maturità cessa di produrre stoloni ma fiorisce e poi muore (monocarpica).

La rosetta è composta da molte foglie; raggiunge 6 centimetri di diametro. 

Le foglie sono carnose, rigide, spesse, triangolari, di colore verde al cantro che vira verso il prugna; hanno un aspetto marmorizzato.

L'infiorescenza raggiunge 20 centimetri di altezza. I fiori sono di colore rosso con margini bianchi.

 

ORIGINE

Europa sud orientale (Bulgaria, Romania, Macedonia, Grecia, Serbia, ecc.); UNGHERIA; SLOVACCHIA.

HABITAT

Cresce in aree con affioramenti rocciosi esposti a sud.

ESPOSIZIONE

Pieno sole; ombra molto luminosa.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno pgni 8-10 giorni; in inverno ogni 30-40 giorni. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

-12 gradi centigradi.

AMBIENTAZIONE NATURALE

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti