Sedum hintonii

Crassulaceae Sedum hintonii R.T.Clausen (1943)

 

FAMIGLIA: Crassulaceae

GENERE: Sedum

SPECIE: hintonii

 

Il nome "hintonii" è stato attribuito a questa specie in onore dell'ingegnere minerario e botanico amatoriale inglese George Boole Hinton (1882-1943) emigrato da bambino in Giappone, poi negli Stati Uniti e dal 1911 in Messico dove fece molte esplorazioni botaniche raccogliendo migliaia di campioni insieme ai suoi familiari;le piante raccolte dai suoi familiari dopo la sua morte vennero inserite a suo nome nell'erbario. 

Succulenta che forma densi cuscini; raggiunge l'altezza di 20 centimetri.

È costituita da piccole rosette con foglie minute a forma di uovo. Le rosette raggiungono 10 centimetri di diametro.

Le foglie sono carnose, piccole, di colore verde pallido; raggiungono 5 centimetri di lunghezza e 1 centimetri di larghezza; sia le foglie che gli steli sono ricoperti da fitti peli bianchi.

Fiorisce in inverno. I fiori sono piccoli, a forma di stella, di colore bianco. 

 

ORIGINE

MESSICO (Michoacan, Jalisco, Durango).

HABITAT

Cresce nelle scogliere rocciose non esposte al sole in fessure piene di humus.

ESPOSIZIONE

Mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 7-8 giorni; in inverno ogni 30 giorni. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

+ 5 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti