Sedum brevifolium

Crassulaceae Sedum brevifolium D.C. (1808)

SINONIMI

Oreosedum brevifolium (D.C.) Grulich (1984); Sedum cineritium Merino (1909); Sedum sphaericum Lapeyr. (1813).

 

FAMIGLIA: Crassulaceae

GENERE: Sedum

SPECIE: brevifolium

 

Il nome brevifolium deriva da brévis (corto, breve) e da folium (foglia): dalle foglie corte.

Succulenta piccola formata da steli ricoperti da piccole foglie; raggiunge 10 centimetri di altezza.

Le foglie sono carnose, ovoidali, di colore verde con sfumature rossastre; raggiungono 2 millimetri di lunghezza.

Fiorisce in Estate. I fiori sono a forma di stella, di colore bianco.

 

ORIGINE

ANDORRA; SPAGNA; PORTOGALLO; FRANCIA; CORSICA; SARDEGNA; MAROCCO.

HABITAT

 

ESPOSIZIONE

Pieno sole; ombra molto luminosa.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 8-10 giorni; in inverno sporadicamente. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

 

AMBIENTAZIONE NATURALE

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti