Haworthia fasciata

Xanthorrhoeaceae Haworthia fasciata (Willd.) Haw. (1821)

SINONIMI

Aloe fasciata (Willd.) Salm-Dyck ex Schult. & Schult.f. (1830); Aloe fasciata var. major Salm-Dyck (1817); Aloe subfasciata Salm-Dyck ex Schult & Schult.f. (1830); Apicra fasciata Willd. (1811); Catevala fasciata (Willd.) Kuntze (1891); Catevala subfasciata (Salm-Dyck ex Schult. & Schult.f.) Kuntze (1891); Haworthia browniana Poelln. (1937); Haworthia fasciata f. browniana (Poelln.) M.B.Bayer (1976); Haworthia fasciata var. browniana (Poelln.) C.L.Scott (1985); Haworthia fasciata var. major (Salm-Dyck) Haw. (1891); Haworthia fasciata f. ovatolanceolata Poelln. (1938); Haworthia fasciata f. sparsa Poelln. (1938); Haworthia fasciata f. subconfluens (Poelln.) Poelln. (1938); Haworthia fasciata var. subconfluens Poelln. (1937); Haworthia fasciata f. vanstaadensis Poelln. (1938); Haworthia fasciata f. variabilis Poelln. (1938); Haworthia pumila ssp. fasciata (Wild.) Halda (1997); Haworthia subfasciata (Salm-Dyck ex Schult. & Schult.f.) Baker (1880).

 

FAMIGLIA: Xanthorrhoeaceae

GENERE: Haworthia

SPECIE: fasciata

 

Succulenta piccola a forma di rosetta; prolifera molto dalla base. Le rosette sono formate da 40 a 80 foglie; raggiungono 15 centimetri di diametro e 18 centimetri di altezza.

Le foglie sono erette, spesse, lunghe fino a 6 centimetri, larghe fino a 1,5 centimetri, spesse fino a 5 millimetri. Sono di colore verde glauco, verde grigiastro, verde brunastro, verde giallastro. Nella parte inferiore presentano tubercoli bianchi che si collegano formando fasce trasversali.

Fiorisce in estate. L'infiorescenza è costituita da un racemo semplice al cui apice spuntano i fiori.

 

ORIGINE

SUD AFRICA (Provincia del Capo Orientale: da Port Elizabeth a Brandekraal).

HABITAT

Cresce tra le pietre, nel terreno pietroso e nelle parti scoperte delle aree erbose.

ESPOSIZIONE

Ombra luminosa; mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 7-8 giorni; in inverno ogni 30-40 giorni. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

+5 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti