x Graptosedum "Francesco Baldi"

Crassulaceae x Graptosedum "Francesco Baldi"

SINONIMI

x Graptoveria "Frostbite"; x Graptosedum "Pink Beauty"; x Graptosedum"Edelfrau", x Sedeveria "Doinet"; x Sedeveria "Starbust".

 

FAMIGLIA: Crassulaceae

GENERE: x Graptosedum

CULTIVAR: "Francesco Baldi"

 

Il nome "Francesco Baldi" è stato attribuito a questa cultivar da Ray Stephenson in onore del dott. Francesco Baldi (1917-2003) fondatore della Sedum Society.

Succulenta piccola a forma di rosetta; forma densi cespugli. Le rosette sono formate da foglie lanceolate che perdono con il tempo lasciando il gambo completamente nudo; raggiungono 12 centimetri di diametro.

Le foglie sono succulente, lanceolate, di colore verde glauco, raggiungono 7 centimetri di lunghezza.

L'infiorescenza è costituita da un racemo ramificato alto fino a 15 centimetri. I fiori sono di colore giallo, a forma di stella. 

 

ORIGINE

Di origine incerta: probobilmente è un incrocio fra Graptopetalum paraguayense e Sedum pachyphyllum.

ESPOSIZIONE

Pieno sole; mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 7-8 giorni; in inverno ogni 30-40 giorni. In ogni caso lasciandio asciugare completamente il terreno fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

- 7 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti