Gasteria glomerata

Xanthorrhoeaceae Gasteria glomerata van Jaarsv. (1991)

 

FAMIGLIA: Xanthorrhoeaceae

GENERE: Gasteria

SPECIE: glomerata

 

Il nome "glomerata" deriva da "glômêro" (avvolgere, raggomitolare, addensare, raggruppare): riferendosi ai fiori raggruppati in grappoli.

Succulenta piccola, senza stelo, raggiunge 4 centimetri di altezza.

Le foglie sono opposte, succulente, ovate, leggermente ruvide, di colore verde glauco, verde-grigio.

L'infiorescenza è costituita da un racemo alto fino a 20 centimetri. I fiori spuntano alla estremità del racemo, sono a forma di un piccolo stomaco, di colore rosa-arancio con punte marrone-verde.

 

ORIGINE

SUD AFRICA (Provincia del Capo).

HABITAT

Si trova ad una altitudine di 500-700 metri. Cresce su sporgenze rocciose a picco, verticali, ombreggiate, rivolte a sud; in terreni rocciosi con quarzite ed arenaria. In queste zone le estati sono calde e gli inverni miti e asciutti; le precipitazioni sono di 300-400 mm annui. 

ESPOSIZIONE

Mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 8-10 giorni; in inverno ogni 30-40 giorni. In ogni caso, lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra;

TEMPERATURA MINIMA

+ 6 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti