Euphorbia globosa

Euphorbiaceae Euphorbia globosa (Haw.) Sims (1826)

SINONIMI

Dactylanthes globosa Haw. (1823); Medusea globosa (Haw.) Klotzsch & Garcke (1859).

 

FAMIGLIA: Euphorbiaceae

GENERE: Euphorbia

SPECIE: globosa

 

Il nome "globosa" deriva da glóbus" (globo, sfera): di forma sferica più o meno regolare.

Succolenta piccola, senza spine, formata da segmenti globosi; raggiunge l'altezza di 8 centimetri.

Lo stelo si ramifica fino dalla base formando piccoli e densi tappeti che raggiungono il diametro di 30 centimetri.

I segmenti raggiungono 3 centimetri di diametro e 4 centimetri di lunghezza. 

Le foglie sono piccole, lanceolate, cadono precocemente.

Fiorisce in primavera. I fiori (ciazii) sono grandi, stellati, di colore giallo verdastro; si sviluppano all'apice di un lungo gambo.

 

ORIGINE

SUD AFRICA (Provincia del Capo orientale, da Uitenhage a Port Elisabeth).

HABITAT

Cresce su basse colline vicino alla costa in ambienti rocciosi e sabbiosi.

ESPOSIZIONE

Pieno sole; mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera alla metà dell'autunno ogni 8-10 giorni, in ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra. Tenere asciutta in inverno.

TEMPERATURA MINIMA

-2 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti