Euphorbia decaryi

Euphorbiaceae Euphorbia decaryi Guillaumin (1934) 

SINONIMI

Euphorbia decaryi var. decaryi.

TAXA INFRASPECIFICI

Euphorbia decaryi var. cap-saintemariensis (Rauh) Cremers (1984)

sinonimi

Euphorbia cap-saintemariensis Rauh (1970); Euphorbia decaryi var. cap-saintmariensis Rauh (1971).

 

FAMIGLIA: Euphorbiaceae

GENERE: Euphorbia

SPECIE: decaryi

 

Il nome "decaryi" è stato attribuito a questa specie in onore dello scenziato francese Raymond Decary (1891 - 1973), naturalista, antropologo e geologo che erborizzò in Madagascar.

Succulenta piccola di forma arbustiva che si diffonde sul terreno attraverso rizomi.

Ha fusti succulenti, irregolari, con superficie sugherosa; possono essere eretti o striscianti.

Le foglie spuntano all'estremita dei fusti e si dispongono a rosetta. Sono sempreverdi o semidecidue, carnose, molto ondulate lungo i margini, di colore verde e rosso intenso.

I fiori (ciazi) pendono come piccole campane; sono di colore marrone chiaro, rosato.

 

ORIGINE

MADAGASCAR

HABITAT

 

ESPOSIZIONE

Ombra molto luminosa. 

BAGNATURE

Dalla primavera all'inizio dell'inverno ogni 8-10 giorni; in inverno ogni 30 giorni. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio tra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

+5 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti