Echeveria purpusorum

Crassulaceae Echeveria purpusorum (Rose) A.Berger (1930)

SINONIMI

Urbinia purpusii Rose (1911).

 

FAMIGLIA: Crassulaceae

GENERE: Echeveria

SPECIE: purpusorum

 

Succulenta piccola a forma di rosetta, senza stelo; generalmente solitaria ma può anche accestire. Le rosette raggiungono 8 centimetri di diametro e 7 centimetri di altezza.

Le foglie sono carnose, ovate, corte, di colore verde oliva con macchie grigio-verdi o bianco-verdi e chiazze bruno rossastro; raggiungono 4 centimetri di lunghezza e 2,5 centimetri di larghezza alla base.

Fiorisce nella tarda primavera. I fiori spuntano all'apice di una infiorescenza alta fino a 30 centimetri; sono di colore rosso rosato con la punta dei petali gialla.  

 

ORIGINE

MESSICO (Puebla, Oaxaca).

HABITAT

Cresce in zone piuttosto calde e asciutte.

ESPOSIZIONE

Pieno sole.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 8-10 giorni; in inverno ogni 30-40 giorni. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

+ 6 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti