Crassula hemisphaerica

Crassulaceae Crassula hemisphaerica Thunb. (1778)

SINONIMI

Crassula alooides Aiton (1789); Crassula hemisphaerica var. foliosa Schönland (1929); Crassula hemisphaerica var. recurva Schönland (1929).

 

FAMIGLIA: Crassulaceae

GENERE: Crassula

SPECIE: hemisphaerica

 

Il nome "hemisphaerica" deriva dal prefisso greco "hémi" (semi-, a metà) e da "sphairikós" (sferico): a forma di mezzo globo.

Succulenta nana a forma di rosetta con le foglie fitte, disposte in modo da formare una semi sfera; raggiunge 12 centimetri di altezza durante la fioritura. È composta da una rosetta, raramente da due o tre.

Le foglie sono di colore verde.

Fiorisce nel periodo settembre-novembre. L'infiorescenza si presenta come una spiga. I fiori sono di colore bianco rosato. 

 

ORIGINE

SUD AFRICA (Provincia del Capo nelle montagne adiacenti alla parte sud-occidentale del Great Karoo).

HABITAT

Cresce su dolci pendii od in avvallamenti, generalmente su suoli derivati dell'arenaria o dalla quarzite.

ESPOSIZIONE

BAGNATURE

TEMPERATURA MINIMA

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti