Albuca

Asparagaceae Albuca namaquensis Baker (1897)

SINONIMI

Albuca ausensis (Dinter) Dinter (1928); Albuca avasimontana (Dinter) Dinter (1928); Albuca circinata Baker (1903); Dipcadi ausense Dinter (1923); Dipcadi avasimontanum Dinter (1923); Ornothogalum namaquense (Baker) J.C.Manning & Goldblatt (2004).

 

FAMIGLIA: Asparagaceae

GENERE: Albuca

SPECIE: namaquensis

 

Succulenta bulbosa piccola. È  caratterizzata da un ciuffo di foglie filiformi che spuntano dal bulbo; raggiungono l'altezza di 15 centimetri. 

I fiori sono di colore verde-giallo pallido.

È una pianta a crescita invernale ed in estate perde completamente le foglie.

 

ORIGINE

SUD AFRICA (Regioni costiere del Capo Orientale).

HABITAT

Si trova da 60 a 2000 metri di altitudine. 

ESPOSIZIONE

Mezza ombra.

BAGNATURE

Dall'autunno (quando spuntano le nuove foglie) alla primavera ogni 7 giorni; lasciare asciutto in estate. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

-7 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti