Aeonium gomerense

Crassulaceae Aeonium gomerense (Praeger) Praeger (1929)

SINONIMI

Sempervivum gomerense Praeger (1925).

 

FAMIGLIA: Crassulaceae 

GENERE: Aeonium

SPECIE: gomerense

 

Succulenta il cui nome "gomerense" deriva dall'isola di La Gomera dove ha il suo habitat.

Ha un portamento molto ramificato e forma cespugli che raggiungono l'altezza di 2 metri.

Le foglie sono disposte in rosette, sono di colore verde lucido talvolta con i margini tinti di rosso.

I fiori sono piccoli, raccolti in infiorescenze, di colore biancastro.

 

 ORIGINE

ARCIPELAGO DELLE CANARIE (Isola di La Gomera)

HABITAT

Si trova tra i 600 ed i 1100 metri di altitudine. Cresce in pendii rocciosi e scoscesi, esposti preferibilmente a settentrione.

ESPOSIZIONE

Ombra leggera.

BAGNATURE

Dalla fine dell'inverno all'inizio dell'estate ogni 8-10 giorni; dall'estate alla fine dell'inverno ogni 20-30 giorni. In ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra. 

TEMPERATURA MINIMA

gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti