Thelocactus conothelos ssp. argenteus

[è un taxon infraspecifico della specie Thelocactus conothelos (Regel & L.Klein) F.M.Knuth (1935)]

Cactaceae Thelocactus conothelos ssp. argenteus (Glass & R.A.Foster) Glass (1997)

SINONIMI

Thelocactus conothelos var. argenteus Glass & R.A.Foster.

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Thelocactus

SPECIE: conothelos

SOTTOSPECIE: argenteus

 

Cactacea piccola, solitaria, di forma globosa che con il tempo diventa cilindrica; raggiunge l'altezza di 18 centimetri ed il diametro di 13 centimetri; è di colore verde e formata da tubercoli.

Le aureole sono rotondeggianti (leggermente allungate) di colore bianco, bianco sporco.

Le spine centrali sono da 4 a 6, di colore bianco crema, dritte; le radiali sono da 20 a 25, di colore bianco argenteo, dritte.

I fiori sono di colore rosa carico, rosa viola.

 

ORIGINE

MESSICO (Nuevo Leon, vicino a La Ascension).

HABITAT

Si trova a 2100 metri di altitudine.

ESPOSIZIONE

Pieno sole, evitando l'esposizione ai raggi diretti del sole durante le ore centrali delle giornate estive più calde; mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'inizio dell'autunno ogni 8-10 giorni, in ogni caso facendo asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra. Tenere asciutto in inverno.

TEMPERATURA MINIMA

-7 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti