Gymnocalycium mihanovichii

Gymnocalycium mihanovichii (Frič ex Gürke) Britton & Rose

SINONIMI

Echinocactus mihanovichii Frič & Gürke; Gymnocalycium friedrichii (Werderm.) Pazout (invalidato); Gymnocalycium mihanovichii var. albiflorum Pazout; Gymnocalycium mihanovichii var. filadelfiense Backeb; Gymnocalycium mihanovichii var. friedrichii Werderm

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Gymnocalycium

SPECIE: mihanovichii

 

Il nome di questa specie deriva da quello del botanico M. Mihanovich.

Cactacea piccola, raggiunge 4 centimetri di altezza, 6 centimetri di diametro, ramifica dalla base.

Il fusto è di forma globosa, schiacciata all'apice; presenta generalmente 8 costolature molto accentuate con scanalature trasversali; il colore va dal verde al rossiccio fino al rosso.

Le spine sono corte.

Fiorisce in primavera. I fiori possono essere di colore bianco con sfumature verdi, rosa, giallo-verde. 

 

ORIGINE

ARGENTINA meridionale; PARAGUAY (Chaco Boreal).

HABITAT

Cresce sotto i cespugli dove riceve la luce diretta solo alcuni mesi all'anno.

ESPOSIZIONE

Mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 7-8 giorni, in ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

- 5 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti