Echinocereus hempelii

[è sinonimo di Echinocereus fendleri var. kuenzleri (Castetter, P.Pierce & KH Schwer.) L.D.Benson (1982)]

Cactaceae Echinocereus hempelii Fobe (1897)

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Echinocereus

SPECIE: hempelii

 

Cactacea piccola, solitaria o leggermente ramificata dalla base; raggiunge l'altezza di 20 centimetri ed il diametro di 7 centimetri. È di colore verde scuro.

Presenta da 8 a 10 costolature tubercolate. Le aureole sono rotondeggianti.

Le spine centrali sono assenti; quelle radiali sono da 3 a 6, di colore bianco con punte brune.

Fiorisce in primavera. I fiori spuntano all'apice o vicino alla sommità della pianta, sono grandi, imbutiformi, di colore viola.

I frutti sono ovoidali, di colore rosso scarlatto; sono commestibili.  

 

ORIGINE

MESSICO (Chihuahua centro settentrionale).

HABITAT

 

ESPOSIZIONE

Pieno sole: mezza ombra.

BAGNATURE

Dalla primavera all'inizio dell'autunno ogni 8-10 giorni, in ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

+ 3 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti