Copiapoa humilis ssp. tenuissima

Cactaceae Copiapoa humilis ssp. tenuissima (F.Ritter ex D.R.Hunt) D.R.Hunt (2003)

SINONIMI

Copiapoa hypogaea ssp. tenuissima F.Ritter ex D.R.Hunt (2002); Copiapoa tenuissima F.Ritter (1963) (non valido).

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Copiapoa

SPECIE: humilis

SOTTOSPECIE: tenuissima

 

Cactacea piccola, solitaria che ramifica lentamente dalla base; raggiunge il diametro di 5 centimetri. È di colore verde opaco, verde oliva scuro, violaceo scuro.

Presenta da 13 a 16 costolature formate da tubercoli.

Le aureole sono lanose, di colore bianco.

Le spine centrali sono generalmente assenti, qualche volta 1 o 2; le spine radiali sono da 8 a 14, molto sottili, di colore da giallastre a bruno.

Fiorisce nella primavera ed in estate. I fiori sono di colore giallo, spuntano all'apice della pianta.

Il frutto è globoso, di colore dal verde fino al marrone. 

 

ORIGINE

CILE settentrionale.

HABITAT

Cresce nei deserti costieri fra pietre frammentate. In questi ambienti le piogge sono scarse ma si verificano frequentemente nebbie costiere.

ESPOSIZIONE

Pieno sole; ombra leggera.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 7-8 giorni, in ogni caso lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

- 5 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti