Astrophytum myriostigma cv. Kiko

Cactaceae Astrophytum myriostigma cv. Kiko hort.

SINONIMI

Astrophytum myriostigma cv. Kitsukou Tony Satol (1994).

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Astrophytum

SPECIE: myriostigma

CULTIVAR: Kiko

 

Il nome "myriostigma" deriva dal greco "myriós" (migliaia, innumerevoli) e da "stígma" (marchio, segno, macchia): per la presenza di numerose punteggiature.

Cactacea solitaria, di colore verde con l'epidermide ricoperta da numerosi puntini bianchi; raggiunge 40 centimetri di altezza e 10 centimetri di diametro.

Solitamente presenta 5 costolature, mentre non ha alcuna spina.

Fiorisce in modo intermittente dalla fine dell'inverno all'inizio dell'autunno. I fiori sono di colore giallo lucido.

 

ORIGINE

Cultivar prodotta in vivaio.

ESPOSIZIONE

Ombra leggera; pieno sole.

BAGNATURE

Dalla primavera all'inizio dell'autunno ogni 10 giorni lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra; tenere completamente asciutto in inverno.

TEMPERATURA MINIMA

+ 5 gradi centigradi.

Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti