Astrophytum myriostigma cv. Onzuka f. quadricostatum

Cactaceae Astrophytum myriostigma cv. Onzuka f.quadricostatum

 

FAMIGLIA: Cactaceae

GENERE: Astrophytum

SPECIE: myriostigma

FORMA: quadricostatum

CULTIVAR: onzuka

 

Il nome "quadricostatum" è dato dal prefisso "quadri-" (quattro volte) e da "costatus" (dotato di coste): con quattro costolature.

Cactacea globosa che diventa cilindrica con l'età; raggiunge 90 centimetri di altezza e 10 centimetri di diametro. 

Il fusto presenta 4 costolature; è di colore verde ma l'epidermide è quasi interamente ricoperta da numerosissime macchie bianche che formano una vasta gamma di disegni diversi che variano da pianta a pianta.

È senza spine.

Fiorisce in primavera o alla fine dell'estate. I fiori sono di colore giallo chiaro setoso; spuntano dalla sommità dello stelo.

 

ORIGINE

IBRIDO giapponese (cultivar prodotta in vivaio).

ESPOSIZIONE

Pieno sole; ombra leggera.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 7-8 giorni, lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra; in inverno lasciare completamente asciutta.

TEMPERATURA MINIMA

- 4 gradi centigradi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti