Faucaria felina ssp. tuberculosa

[è un taxon infraspecifico della specie Faucaria felina (L.) Schwantes (1926)]

Aizoaceae Faucaria felina ssp. tuberculosa (Rolfe) L.E.Groen (1999)

SINONIMI

Faucaria tuberculosa (Rolfe) Schwantes (1926); Mesembryanthemum tuberculosum Rolfe (1916)

 

FAMIGLIA: Aizoaceae

GENERE: Faucaria

SPECIE: felina

SOTTOSPECIE: tuberculosa

 

Il nome "tuberculosa" deriva da "tubérculum" (bitorzolo): bitorzoluto, pieno di bozze.

Succulenta piccola a forma di rosetta, raggiunge 7 centimetri di altezza, cresce formando piccoli cespugli.

Ha foglie carnose, di colore verde scuro, carenate, con tubercoli bianchi sulla parte superiore, bordate da piccoli denti bianchi.

Fiorisce in autunno (settembre-novembre); in condizioni favorevoli anche in inverno e primavera. I fiori sono grandi, di colore giallo, a margherita con petali sottili; hanno bisogno di molta luce per aprirsi. 

 

ORIGINE

SUD AFRICA (Provincia del Capo: Bedford).

HABITAT

Si trova dai 500 ai 1000 metri di altitudine. 

ESPOSIZIONE

Pieno sole.

BAGNATURE

Dalla primavera all'autunno ogni 7-8 giorni, lasciando asciugare completamente il terriccio fra una bagnatura e l'altra.

TEMPERATURA MINIMA

+5 gradi centigradi. 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Renzo Vannetti Via de gasperi 11 53013 Gaiole in chianti